Parcheggi via Mazzini, Colagiovanni e Bucci decidono con i commercianti gli orari per la sosta

Festa regionale della Polizia Municipale, Campobasso presente con l’assessore Salvatore Colagiovanni e sei agenti
marzo 6, 2016
Festa dei lavoratori, saracinesche abbassate a Campobasso. Colagiovanni: “Festa simbolica, ma che deve far riflettere”
aprile 29, 2016
Mostra tutto

Parcheggi via Mazzini, Colagiovanni e Bucci decidono con i commercianti gli orari per la sosta

L’assessore alla Polizia Municipale e alle Attività Produttive, Salvatore Colagiovanni, e il consigliere comunale, delegato alla mobilità, Lello Bucci si sono recati in via Mazzini, nei pressi dello spartitraffico appena‘restituito alla città’ per un incontro con gli operatori economici che operano nella zona.

Scopo del summit è stato quello di coinvolgere chi vive con le proprie attività commerciali ed economiche una delle aree più trafficate del capoluogo molisano, al fine di trovare una soluzione condivisa per la fruizione dei parcheggi. È uno degli annosi problemi di via Mazzini.

È stata sufficiente poco meno di un’ora per decidere insieme come regolamentare l’area.

Alla destra dello spartitraffico, la parte adiacente alla ferrovia, sarà possibile una sosta di un’ora, mentre sulla sinistra, ovvero la parte che confina con la carreggiata (di fronte alla palestra Osca) il posteggio potrà essere usufruito per mezz’ora.

Mezz’ora anche lungo via Mazzini, dal tabacchi alla Chiesa di San Francesco d’Assisi, dove ci sarà un’apposita area di carico e scarico per gli operatori commerciali dalle ore 8 alle ore 20.

I limiti orari per il parcheggio saranno validi dalle 9 alle 20. Dalle 20 alle 9 del mattino sarà possibile parcheggiare senza limiti orari.

“Una scelta – le parole dell’assessore Colagiovanni e del consigliere Bucci – condivisa con chi lavora a via Mazzini, commercianti rimasti per lungo tempo inascoltati. Oltre a regolamentare l’orario per il parcheggio, in modo da garantire un via vai di cittadini, che potranno usufruire dei servizi offerti dalle attività della zona con maggiore facilità di trovare parcheggio, condizione indispensabile per attirare in un’attività commerciale la clientela. Ovviamente, andiamo anche incontro ai residenti, che dalle 20 alle 9 del mattino potranno parcheggiare senza limiti temporali. Di giorno occorre tutelare i commercianti, che già vivono un momento difficile. Un ruolo importante lo svolgeranno gli agenti di Polizia Municipale, che saranno chiamati a verificare il rispetto delle nuove regole”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: