Corpus Domini, l’assessore Colagiovanni incontra la Polizia Municipale e le associazioni per garantire sicurezza e decoro

Festa dei lavoratori, saracinesche abbassate a Campobasso. Colagiovanni: “Festa simbolica, ma che deve far riflettere”
aprile 29, 2016
Elezioni provinciali, l’assessore comunale Colagiovanni lancia Battista: “Uomo giusto per esperienza politica e amministrativa”
agosto 4, 2016
Mostra tutto

Corpus Domini, l’assessore Colagiovanni incontra la Polizia Municipale e le associazioni per garantire sicurezza e decoro

Tutto pronto per garantire la sicurezza e il decoro durante i giorni del Corpus Domini, il fine settimana più atteso dai campobassani.

Ore frenetiche per la struttura della Polizia Municipale. L’esponente dell’esecutivo, Salvatore Colagiovanni, ha fatto il punto insieme ai rappresentanti del Comando dei Vigili Urbani e  a una serie di associazioni che affiancheranno le forze dell’ordine durante i giorni di festa per garantire che tutto vada nel verso giusto.

Colagiovanni ha spiegato come sarà prioritario garantire ordine e decoro lungo le vie centrali del capoluogo sulle quali saranno impiegati 40 vigili urbani.

Colagiovanni ha spiegato anche come Piazza Municipio sarà la zona dedicata all’artigianato, Villa dei Cannoni ospiterà, invece, l’area dedicata al divertimento dei più piccoli, mentre a Piazza della Vittoria e su parte di Corso Vittorio Emanuele II  ci sarà “La città dei Misteri tra Borghi e Tradizioni”, dove una serie di casette ospiteranno cultura e tradizioni dei paesi che hanno raccolto l’invito a gemellarsi con la città di Campobasso e numerosi eventi accoglieranno i cittadini durante il lungo fine settimana di festa.

“Si tratta di aree – ha spiegato Colagiovanni – che quest’anno sono state sottratte alla possibilità che siano occupate dagli abusivi. Il nostro intento è quello di dare rilievo e valore alla fiera, ai commercianti del posto e a chi si attiene al rispetto per le regole. Per tutti gli altri non ci saranno sconti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: